IN SICUREZZA ANCHE IL CARBURANTE DEI PULMINI

Visite: 270
"La sicurezza prima di tutto", non si stancano di ripetere il Presidente, il Direttore e l'RSPP del Centro Paolo Sesto, e a forza di sentirglielo dire tutta la struttura si è orientata in tal senso. Per questo - e perché ce lo chiede la nuova normativa europea -in questi giorni si sta procedendo alla messa in sicurezza del deposito di carburante per autotrazione destinato alla nostra flotta di pulmini e camion che ogni giorno scarrozzano utenti e merci nell'Alta Padovana e non solo. Una nuova capiente cisterna, poggiata su una piattaforma di cemento armato di 170 metri quadri e coperta da una leggera tettoia,senza alcun ostacolo nel raggio di 7 metri tutt'attorno, è quanto si sta per predisporre in questi giorni nel cortile a Nord del centro polivalente. Ci vorrà qualche settimana di lavoro e, già che ci siamo, lo spazio limitrofo verrà attrezzato a parcheggio (che non basta mai), dopodichéil gasolio continuerà a essere fruibile e sicuro.