Contro la calda estate" la verdura fresca del Centro Paolo VI!

Visite: 212
Sarà  che le piantine da orto se l'erano fatte in casa, sarà  che ci hanno messo la passione, sarà  che sono bravi, ma quest'estate gli esperti della serra del Centro Paolo VI hanno prodotto della verdura meravigliosa. Hanno dato fuoco alle polveri a giugno, raccogliendo 20 quintali di piselli, hanno continuato a luglio "scavolando" 10 quintali di fagioli borlotti e hanno chiuso in bellezza raccogliendo, ad agosto, 15 quintali di pomodori. In mezzo, per non farsi mancare nulla, un mare di patate, cipolle, porri, cappucci, peperoni, zucchine, melanzane, meloni, angurie e chi più ne ha più ne metta. Sarà  che è tutto fatto in casa, sarà  che è tutto biologico, genuino e a costo zero, sarà  che i prezzi sono assolutamente competitivi, ma i tanti clienti (vecchi e nuovi) hanno assai gradito gli sforzi profusi da Ferruccio, Maurizio, Alessandro, Giorgio, "Giorgetto", Edoardo, Eddy, Claudio e Marco. Ma non finisce qua: la "verde équipe" è già  all'opera per offrire all'affezionata clientela un autunno degno dell'estate ormai alle spalle.