INAUGURATA UNA STATUA ALLA MADONNA DI LOURDES

Visite: 46

A poco più di due anni dalla comparsa del Covid 19, con tutto ciò che ne è conseguito (contagio degli utenti, sconvolgimento della vita quotidiana della struttura, ricoveri ospedalieri, tamponi in quantità industriale, ecc.) il Centro Paolo Sesto ha tirato ieri un sospiro di sollievo.

L’ha fatto inaugurando una statua della Madonna di Lourdes per ringraziarla di non aver perso nessuno e per lo scampato pericolo.

Opera dello scultore Romeo Sandrin di Santa Giustina in Colle, la statua, in terracotta verniciata, campeggia da ieri davanti alla facciata della Cooperativa Sociale Il Graticolato. Una sobria ma partecipata messa ha preceduto la benedizione del manufatto e – dopo due anni – un agognato momento conviviale ha finalmente riunito in presenza utenti, familiari e soci della cooperativa.

“Ave Maria” recita l’iscrizione scolpita nel marmo del basamento, “grazie di tutto” hanno pensato in cuor loro chi ha vissuto momenti bui ha finalmente ritrovato la speranza dopo tanti affanni.