In tanti alla presentazione del libro di don Dante Carraro

Visite: 66

Quella che si è svolta presso la sala-mensa del Centro Paolo Sesto martedì 31 agosto scorso è stata una grande serata. Alla presenza di quasi duecento persone - con le debite distanze e tutte le misure di sicurezza e tracciamento in tema di Covid-19 – don Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa CUAMM e amico da sempre della nostra cooperativa, ha presentato il suo nuovo libro dal titolo: “Quello che possiamo imparare dall’Africa” (Editori Laterza).

Punzecchiato dal giornalista Walter Gatti e davanti a una platea eterogenea ma sensibile ai temi della cooperazione internazionale e della solidarietà a trecentosessanta gradi, don Dante ci ha intrattenuto per un paio d’ore sulla sua storia personale, sul settantennale lavoro del CUAMM nel continente nero, sulla Chiesa di cui fa parte e sull’emergenza Covid-19 a livello mondiale.

Parole piene di forza e di entusiasmo, proferite col piglio dell’affabulatore coinvolgente, che hanno scaldato il cuore al folto pubblico proveniente da tutta l’Alta Padovana chiamato dalla Coldiretti provinciale, dal Lions Club di Camposampiero e Piazzola sul Brenta, dalle parrocchie vicine e dalla stessa Cooperativa Sociale Il Graticolato, che si onora di avere un amico come don Dante e ci tiene molto ad offrire al territorio momenti di riflessione e approfondimento sulle tematiche sociali. Alla prossima!