SI È CONCLUSO IL PRIMO CORSO DI PSICOMOTRICITÀ

Visite: 133

Nei centri diurni del Centro Paolo Sesto le novità non mancano mai. Nei primi mesi di quest'anno, infatti, si è concluso il primo corso di psicomotricità ideato e realizzato da una nostra educatrice, Samuela Tangari, in occasione della redazione della sua seconda tesi di laurea.

Grazie al fattivo contributo di tre operatori e di ben undici utenti, il corso si è svolto presso il Pala Bosco di Campodarsego nei mesi che vanno da ottobre dello scorso anno al gennaio di quello in corso.

Sotto l'attenta ed esperta guida di Samuela, i "suoi" allievi si sono cimentati in una serie di attività di gioco libero con alcuni oggetti quali il cerchio (che dà il senso di ciò che contiene), i palloni (che rappresentano il mondo esteriore e quello interiore), le stoffe (che stimolano il senso di morbidezza e la rabbia) e i cuscini (che consentono di esprimere le emozioni interiori).

Tecniche e approcci completamente nuovi, che non hanno però intimidito i nostri utenti, i quali, anzi, si sono lasciati condurre molto volentieri e hanno dimostrato di gradire alquanto questa nuova esperienza.

Se si trattava di un esperimento, è sicuramente riuscito. A questo punto non ci resta che attendere la nuova palestra (pronta per la fine dell'anno) per fare il bis e inserire in forma stabile la psicomotricità tra le tante proposte educative e assistenziali che il Centro Paolo Sesto offre ai propri utenti nel corso dell'anno.

Complimenti a Samuela e alle sue "fatiche di studio", che diventano patrimonio comune della nostra realtà e la rendono più bella e più ricca.