INSTALLATI SEI RISCALDATORI A INFRAROSSI NEL CORRIDOIO DEL CHIOSTRO DEL CENTRO PAOLO SESTO

Visite: 140
Le comodità, com'è noto, non sono mai abbastanza, specie se a goderne sono persone diversamente abili, di persone più fragili e più bisognose di attenzioni. Da tale assunto è partita la dirigenza del Centro Paolo Sesto, quando ha preso la decisione di installare nelle scorse settimane sei "riscaldatori a infrarossi", che sono stati posizionati nel corridoio attorno al chiostro centrale del Centro Paolo Sesto, sul lato che dà sulla hall. Specie d'inverno, questo corridoio vetrato rappresenta un vero e proprio snodo ineludibile per chi intenda raggiungere la sala-mensa o per chi voglia passare da un Centro Occupazionale all'altro. E tale centralità aumenta addirittura nel caso delle cene tematiche o di eventi particolari, quando decine e decine di persone percorrono i corridoi del chiostro per raggiungere i vari luoghi della struttura al piano terra. La riprova si è avuta lo scorso 17 dicembre, in occasione del pranzo sociale 2017, quando tale novità, dotata di sensori che si attivano al solo passaggio di persone, ha avuto il suo atteso battesimo. Da lì in poi, e soprattutto con la ripresa dei lavori dopo la pausa natalizia, tutti quelli che frequentano il Centro Paolo Sesto avranno un elemento in più per sentirsi a casa loro, con tutti i confort e le comodità di un luogo accogliente e pieno di calore... in tutti i sensi. A volte basta poco per stare meglio!