E' IL MOMENTO DEL RADICCHIO TARDIVO DI TREVISO

Visite: 251
Coltivato nelle terre venete sin dal 1500, il radicchio tardivo di Treviso è il principe della tavola invernale. È anche conosciuto e apprezzato per le sue proprietà  medicinali, è infatti un rimedio contro l'invecchiamento perché ricco di antiossidanti ed è indicato per chi soffre di artrite, di reumatismi o ha problemi cutanei. Ha inoltre un basso contenuto calorico ed è ricco di vitamina A, B1 e B2. Stando a recenti studi sarebbe in grado di prevenire l'insorgenza di alcuni tumori, soprattutto a livello intestinale. Ma è la tavola il luogo dove il radicchio tardivo di Treviso è un protagonista assoluto perché, essendo molto duttile, è particolarmente adatto per la preparazione di insalate crude e di piatti cotti (primi, secondi e dolci). Inutile dire che nella serra del Centro Paolo VI il processo di imbianchimento del radicchio tardivo coltivato nei propri campi è rigorosamente naturale. Per informazioni e prenotazioni chiedere di Ferruccio o Maurizio allo 049/5747491