La Comunità Alloggio

Visite: 37

Le due comunità residenziali denominate rispettivamente Don Bosco e Don Milani sono ospitate al primo piano del Centro Paolo Sesto di San Giorgio delle Pertiche e sono gestite dalla Cooperativa Sociale Il Graticolato Scs.
Offrono uno spazio abitativo adatto alle persone disabili, nel quale esse svolgono varie attività rispettose delle specifiche difficoltà di ognuno, puntando al benessere psico-fisico. In uno spazio accogliente e familiare vengono promosse le capacità residue di ogni utente, che è chiamato a misurarsi quotidianamente con le regole della vita comunitaria. La presenza di Educatori e Operatori Socio-Sanitari facilita lo svolgimento delle normali attività domestiche, a partire dall’igiene personale e dalla condivisione di spazi comuni.
Ogni comunità si compone di quattro camere doppie e due singole, ognuna dotata di bagno con doccia, una di esse ospita un bagno assistito. Completano gli spazi a disposizione degli ospiti un’ampia zona-pranzo e un ampio soggiorno situato nella parte centrale alle due comunità, situate a Est e a Ovest degli spazi comuni.
Il Centro Paolo Sesto, con i suoi nove mila metri quadrati all’aperto e la presenza di numerose serre, consente lo svolgimento, anche durante i week-end, di attività floro-vivaistiche. L’offerta di servizi agli ospiti inseriti nelle due comunità residenziali si amplia durante la settimana grazie alla presenza di tre Centri Diurni, nei quali è possibile svolgere attività lavorative e usufruire degli ampi spazi comuni coperti e scoperti, privi di barriere architettoniche, che garantiscono autonomia di movimento in un ambiente sicuro, adatto alle varie esigenze di ciascun ospite. Sempre durante la settimana, inoltre, le due comunità usufruiscono dell’ampia sala-mensa interna al Centro Paolo Sesto, che eroga il pranzo agli utenti diurni e si avvale dei prodotti freschi provenienti dalle proprie coltivazioni orto-frutticole. La mensa interna garantisce anche la refezione serale e il confezionamento dei pasti durante i giorni di chiusura dei Centri Diurni.
Gli aspetti educativi e ricreativi delle due comunità residenziali sono garantiti dal personale in possesso dei titoli previsti dagli standard regionali, mentre la parte assistenziale è assicurata da Operatori Socio-Sanitari e dalla presenza di un’Infermiera professionale, a seconda del grado di disabilità certificato dall’Ulss 6 Euganea. La Cooperativa Sociale Il Graticolato Scs garantisce inoltre agli ospiti delle due comunità gli automezzi per qualsiasi esigenza di trasporto e le attività motorie nel corso dei giorni feriali e del sabato. Agli ospiti viene inoltre garantito un soggiorno estivo al mare della durata di una settimana.