PER AMOR DI TRASPARENZA - Il Graticolato

La Legge 124 del 2017, all’articolo numero 1, commi 125-129, ha introdotto un vero e proprio obbligo di trasparenza in capo alle associazioni, alle fondazioni, agli enti riconosciuti come Onlus e alle imprese che intrattengono rapporti con la Pubblica Amministrazione. Tali soggetti sono chiamati a “nuovi e specifici oneri pubblicitari”.

In parole povere, entro il 28 febbraio p.v. la Cooperativa Sociale Il Graticolato Scs è chiamata a pubblicare sul proprio sito www.ilgraticolato.com tutti i contributi erogati a suo favore dalle Pubbliche Amministrazioni nel corso del 2018.

Lo facciamo più che volentieri, perché siamo convinti che la maggiore trasparenza possibile nel Terzo Settore faccia bene al Terzo Settore. E lo facciamo ben volentieri anche perché, come precisa la suddetta Legge “annuale per il mercato e la concorrenza” (al comma 125), l’inosservanza dell’onere pubblicitario comporta l’obbligo di restituire le somme ricevute (alle rispettive amministrazioni eroganti).

Pertanto, per amor di trasparenza e perché i cittadini italiani hanno tutto il diritto di sapere come i soldi dei contribuenti aiutino ogni giorno la Cooperativa Sociale Il Graticolato Scs a svolgere il compito per cui è sorta 30 anni fa, ecco di seguito i contributi ricevuti l’anno scorso: € 2.192.925,86 dall’Ulss 6: rette per servizi socio-sanitari; € 39.853,51 dall’Ulss 3: rette per servizi socio-sanitari; € 6.600,00 dal Comune di San Giorgio delle Pertiche per il diritto di superficie; € 2.931,00 dal Comune di San Giorgio delle Pertiche per servizi resi; € 21.942,12 dal 5 per 1000; € 2.943,76 dal Fondo disabili di Veneto Lavoro; € 3.163,31 dal Gestore dei Servizi Energetici.

graticolato

.

Vedi tutti i post

Scrivi un commento

logged inYou must be to post a comment.