SULLA VIA DEL RITORNO - Il Graticolato

Con i ricordi, le emozioni e la grande bellezza di Roma negli occhi, i pellegrini del Centro Paolo Sesto che hanno partecipato al Giubileo straordinario della Misericordia, stamattina hanno lasciato Roma alla volta di Arsego.

I cinque giorni sono passati in un soffio e se il clima era stato sin qui clemente, la comitiva oggi si è svegliata sotto un acquazzone che ha tenuto in ostaggio la città eterna per qualche ora. Un’ultima occhiata dal finestrino e poi di corsa in autostrada fino alla pausa pranzo in un ristorante nei pressi di Orvieto.

La stanchezza – dopo giorni di visite turistiche ed eventi religiosi – si è fatta sentire, e per quanto tutto sia stato bello ed emozionante, è comprensibile che utenti, familiari e operatori non vedessero l’ora di raggiungere il Centro Paolo Sesto e, da lì, le proprie case.

Resta la soddisfazione di avere partecipato a un evento tanto atteso, di avere incontrato un Pontefice così amato, di avere riscoperto una dimensione religiosa che diventa condivisione con l’altro e rende più sopportabili anche i disagi connessi alla propria disabilità o a quella dei propri cari.

Da lunedì prossimo il Centro Paolo Sesto aspetta utenti e operatori per ricominciare a vivere una quotidianità fatta di lavoro, di amicizia e di crescita personale e professionale. Bentornati!

graticolato

.

Vedi tutti i post

Scrivi un commento

logged inYou must be to post a comment.